Cose da sapere
Sul carburo cementato

Metallo duro

Il carburo (cementato) è comunemente noto con il nome di acciaio WIDIA o metallo duro WIDIA era il nome del marchio introdotto da Krupp nel 1927 ed è una contrazione della locuzione tedesca per "duro come un diamante". L'aggiunta di "acciaio", tuttavia, è fuorviante. Il metallo duro (carburo) non è una lega di acciaio, ma un materiale composito, composto da carburo di tungsteno (WC) come metallo duro e da un legante (CO), prodotto mediante un processo di metallurgia delle polveri.

Tipo / descrizione

Poiché il metallo duro è un materiale composito costituito da più componenti, le possibilità di produzione di leghe di carburo sono praticamente infinite.

Le percentuali dei componenti di base del carburo di tungsteno e del cobalto possono variare notevolmente, così come la granulometria delle polveri di origine. Numerosi sono gli additivi che possono essere miscelati per limitare l’aumento della grana e prolungarne la durata.

AFC Hartmetall produce soltanto granuli ultra-fine con un contenuto di cobalto del 6 al13%. Le tipologie descritte di seguito sono altamente resistenti all'usura ed entrano nei gruppi ISO K10 - K50.

La produzione del metallo duro, un’attività sempre redditizia

La materia prima per la produzione del metallo duro sono le polveri WC e Co che vengono miscelate accuratamente le une con le altre e trasformate in una massa plastica che può essere estrusa in forma di barrette con l’uso di presse di estrusione. Prima della sinterizzazione, che corrisponde al trattamento termico che conferisce la loro durezza, i sbozzati possono essere lavorati in forme diverse, con un’ampia possibilità di soddisfare le esigenze dei clienti. Ciò consente al cliente di risparmiare una fase di lavoro, mentre il materiale eliminato può essere riutilizzato nuovamente nel processo produttivo.

Elevata qualità dei materiali

La qualità dei metalli duri è determinata dalla qualità delle polveri. È per questo motivo che per noi è fondamentale una qualità eccezionale in questa fase. Grazie alla stretta collaborazione con i nostri fornitori, ci avvaliamo di materie prime perfettamente personalizzate per i nostri prodotti.

Ogni metallo duro è unico

Per produrre metalli duri in grado di soddisfare ogni esigenza, possiamo usare due metodi per influenzarne le caratteristiche:

  • Variando la granulometria della polvere della materia prima WC, oppure,
  • Variando il rapporto tra WC e Co.

La granulometria viene distinta tra molto fine, ultra fine e super fine. Ad una maggiore finezza, durezza e resistenza alla flessione crescono, mentre la tenacità diminuisce. Aumentando la percentuale di Co nel metallo duro, tenacità e resistenza alla flessione aumentano, mentre la durezza diminuisce. Grazie alla nostra vasta esperienza nella produzione, modellatura e sinterizzazione di polveri, ogni metallo duro scelto dalla nostra gamma si rivelerà sempre la scelta vincente per le sue caratteristiche omogenee. Saremo lieti di consigliarvi nella selezione del metallo duro ottimale per le vostre esigenze.